La Terrazza Sorrento

Alexa

echo dot in vacation rental

La Terrazza Family Holidays, offre agli ospiti il meglio della tecnologia per godere dei comfort della Smart Home.

Alexa è una assistente vocale intelligente con nome e voce femminili: è lo strumento che Amazon ha pensato per offrire agli utenti la possibilità di interagire tramite comandi vocali con algoritmi in grado di aprire ad una lunga serie di opportunità.

L’idea Amazon è quella di un servizio in continua evoluzione, che può essere continuamente arricchito e che, proprio tramite le interazioni con l’utente, è in grado di apprendere nuove capacità, nuovi tipi di risposte e nuove sfumature dialettiche in grado di aumentare l’empatia tra la macchina e la persona.

Alexa è dunque l’insieme di algoritmi e funzioni che stanno dietro i dispositivi con cui Amazon ha dato corpo al proprio assistente. La voce che sta dentro gli Amazon Echo, nonché l’intelligenza che sta dentro l’app “Alexa”, sono il profilo stesso di quell’assistente a cui è possibile rivolgersi semplicemente chiamandolo per nome.

Tutto inizia dunque pronunciando “Alexa”: un segnale luminoso indica il fatto che si è raccolta l’attenzione del device, dopodiché è sufficiente formulare la propria richiesta. Che sia l’avvio di una canzone, la richiesta di una informazione o un comando per la propria smart home, la risposta sarà immediata.

Alexa è dunque una vera e propria interfaccia utente ma, anziché essere basata su impulsi visivi, si basa completamente su un sistema di interazione vocale: l’utente chiede, Alexa risponde; in certi casi Alexa chiede chiarimenti al fine di disambinguare richieste la cui risposta potrebbe essere equivocata.

L’interazione con Alexa deve seguire quello che è un semplice linguaggio naturale, pronunciando le parole con sufficiente chiarezza e potendo contare su un sistema di microfoni che spesso è in grado anche di distinguere (e ignorare) rumori improvvisi e disturbi di fondo.

echo dot in vacation rental
echo dot in casa vacanze

Domande del tipo Buongiorno Alexa o Alexa, buonanotte! provocano una risposta simile a quella di Siri e altri assistenti intelligenti, creando un dialogo che fa sembrare più “umano” l’assistente. Ma anche dei semplici “Alexa, raccontami una Barzelletta su Pierino” o “Alexa, dimmi un indovinello” possono immediatamente restituire piccoli momento di intrattenimento. Se le si chiederà di cantare una canzone, non bisogna invece aspettarsi performance canore particolarmente eccellenti, ma sicuramente simpatiche.

Cose che Alexa può fare

  • impostare un timer, cosa utilissima ad esempio in cucina: “Alexa, metti un timer da 10 minuti“; oppure per la sveglia in camera da letto: “Alexa, metti una sveglia per le 7 del mattino” (aggiungendo un “Alexa, svegliami con della musica classica” ci si può assicurare un dolce risveglio ogni mattina);
  • creare liste, quali ad esempio una lista della spesa; si possono inoltre monitorare i propri ordini su Amazon: “Alexa, dov’è il mio ordine?“;
  • gestire un’agenda: “Alexa, aggiungi un evento per domenica alle 15“, oppure “Alexa, cosa ho in calendario oggi?
  • rispondere a quesiti vari, del tipo “Alexa, quando tramonta il sole?” o “Alexa, quanti anni ha Cristiano Ronaldo?“. Su questo fronte non sempre si otterranno le risposte auspicate, ed è proprio su questo punto che Amazon potrà probabilmente lavorare per migliorare ulteriormente il servizio.

Controlla la Disponibilità