La Terrazza Sorrento

Blog

Natale a Sorrento

Natale a Sorrento

Vuoi assaporare l’atmosfera di Natale da qualche parte questo dicembre? Prova una nuova direzione e dirigiti a Sud, a Sorrento.

Questa classica località di villeggiatura estiva è al suo massimo splendore poco prima di Natale.

natale a sorrento decorazioni
natale a sorrento decorazioni

Non è possibile impacchettarla nella carta lucida o strizzarla sotto i rami fitti dell’albero di Natale, ma vivere l’atmosfera del Natale è ciò che milioni di persone si affannano a cercare ogni anno. È, naturalmente, una breve fuga. Solo pochi giorni da qualche parte poco prima di Capodanno, per acquistare regali tipici, ammirare le luminarie e partecipare ad una fantastica atmosfera festosa. Ma sicuramente, niente è più indicato per farvi entrare nello spirito di Natale appropriato.
La meta consueta è una bella città del nord Europa con un meraviglioso mercatino di Natale. Tutto quel pan di zenzero e vino fumante! Tutti quegli oggetti carini in legno intagliati a mano! Una sessione di canti natalizi, ed una pista di pattinaggio su ghiaccio.

Alcuni viaggiatori si avventurano fino alla Lapponia, con la sua neve profonda e il Santa-kitsch. Altri vanno fino a New York, con i suoi leggendari magazzini e le vetrine cornucopiane.

Ma sorprendentemente pochi di noi si rendono conto di come l’incantevole Europa meridionale possa essere bella nel periodo natalizio. Soprattutto l’Italia, un paese che eccelle in tante cose, per cui il Natale è tutto: ornamenti stupendi, stordimento gastronomico ed una lunga tradizione di rispetto per le tradizioni di famiglia.

Nel mese di dicembre in Italia le luci sono traboccanti, i negozi sono pieni di regali luccicanti da lasciare a bocca aperta, e le strade piene di gente festosa – geneticamente predisposta per passeggiare in città tutta la sera, qualunque sia la temperatura. Non che la temperatura sia mai troppo rigida. Giorni freddi e limpidi con il sole allegro sono la norma di dicembre in gran parte del paese.
Alcuni dei luoghi più amati dell’Italia sono probabilmente più affascinanti nel periodo di Natale, e sicuramente sono all’altezza dei fasti dell’estate.

Sorrento è un esempio perfetto. Questa cittadina turistica incontaminata su una scogliera rocciosa che domina la magnifica baia di Napoli è affollata da visitatori stranieri per tutta l’estate. Non arrivano per le spiagge (Sorrento non ha nessuno spiaggia notevole). Non vengono per i monumenti o i musei (Sorrento è troppo divertente per vantare molti di questi). Vengono per il puro piacere di vagare i vicoli e le piazze mozzafiato di Sorrento. Vengono per i caffè e bar vivacissimi, la passeggiata notturna insolita (la passeggiata per il corso principale della città). A dicembre tutti questi piaceri sono assolutamente inopportuni, ma la città è piena di gente del posto piuttosto che di turisti esteri.

Natale a Sorrento
Natale a Sorrento

Nel mese di dicembre, il mercato all’aperto di Sorrento gode di gemiti sotto il peso di una sontuosa fonte di cibo o si leva scintillante con scatole regalo lucide di deliziosi panettoni.

Nelle piccole chiese carine della città e troverete incantevoli scenografie presepi – elaborate con antichità figurine, una grande tradizione della regione Campania. Al di fuori, le luci delicate frizzano i tronchi delle palme e si allungano per illuminare ogni fronde d’arco. Eccitati sorrentini girano intorno, e l’intera città canticchia con il colore e la vita.

Sulle vie dello shopping di Sorrento, anche in inverno, il colore dell’estate è ovunque – nelle onnipresenti vivaci bottiglie di limoncello, nelle cascate di vivaci peperoncini secchi e nei massicci agrumi che scintillavano al fresco di dicembre. Sorrento è praticamente sopraffatta dalle sue arance e dai limoni – un po così imbarazzante e pungente che non puoi fare a meno di guardarli abbandonati mentre si affliggono verso di te.

E la ricchezza non è solo limitata alla merce nei negozi.

Sorrento è un luogo di nozze estremamente popolare per i giovani della vicina Napoli. Ad ogni sabato di dicembre, l’amore romantico è probabile che raggiunga l’apice nuziale qui.

Vedrai una folla di benvenuti che gettano riso su di una sposa ed il suo nuovo sposo, per poi rivederli messi in posa di nuovo negli angoli più suggestivi della città per le fotografie ed il video. Lo stile italiano del ritratto di nozze è abbastanza coraggioso, quindi aspettatevi molte effusioni pubbliche ed uno sguardo lascivo tra la coppia di sposi. Nessun raffreddore invernale freddo qui!
Naturalmente vorrai acquistare qualche regalo scintillante per placare le persone a casa. Il classico souvenir è il limoncello – il liquore di limone dolce di Sorrento. Per le bottiglie di novità in forme insolite, visitate i numerosi negozi specializzati su Via Cesareo e Via Fuoro.

L’altro tradizionale regalo tipico sorrentino è tutto decorato con legno intarsiato o intarsio – un mestiere praticato qui da secoli. Pensate a splendidi set di scacchi fatti a mano, intricate piccole scatole, vassoi, immagini e così via.

Le migliori località di Sorrento per acquistare – o semplicemente ammirare – gli intarsi sono le officine di Salvatore Gargiulo (Via Fuoro 33), Franc e Guglielmo Cuomo (Piazza Tasso 32) e naturalmente Gargiulo & Jannuzzi (Viale Enrico Caruso 1).

Natale a Sorrento
Natale a Sorrento

Percorrere le stradine strette di piccoli negozi di Sorrento è una delizia, in inverno come in estate. Ma a dicembre cascate di piccole lampadine illuminano ogni negozio, e grandi, luminose stelle illuminate si stringono contro il cielo sellato. Mentre la luce del giorno si sbiadisce al blu blu del crepuscolo, queste stelle sembrano crescere sempre più grandi e più luminose. Quando l’oscurità scende, così l’aria di eccitazione si esalta.

Si tratta pur sempre dell’Italia meridionale, e le ore di siesta sono inviolabili – indipendentemente dalla stagione. Tutti i negozi e tutti i commercianti saranno attivi con attività fino alle 20.00. E poi, in varie tappe, comincerà la passeggiata – la celebrazione della notte. Il sabato sera di dicembre, le strade di Sorrento vengono imballate fino alle piccole ore. Tutta la popolazione della città è fuori, il loro numero è gonfiato dai napoletani che visitano la città per il fine settimana. Ogni gruppo di età è qui – bambini, adolescenti, anziani, di mezza età. Tutti passeggiando, chiacchierando, ronzando con l’eccitazione di niente in particolare. Si fermano a caffetterie e gelaterie, salutano gli amici e la famiglia, e poi vagano di nuovo. E’ ridicolamente conviviale e indica una delle grandi benedizioni di un clima benigno: si può passeggiare per le strade per divertimento nella maggior parte delle notti dell’anno.

Passeggiando per la tua città natale in massa ogni sera naturalmente promuove un senso tremendo della comunità. Nel periodo di Natale, il senso della comunità di Sorrento è al suo livello.

In una notte d’estate, la cittadina sarebbe piena di visitatori stranieri felici e benvenuti. Ma nel cuore dell’inverno, la città si salva segretamente.

Tutti voi che vedete sono un Sorrentino o un napoletano, comportarsi con tutta la verve e lo stile che suggerisce, vestito elegante e flirtando oltraggiosamente. Per guardarli al meglio, date un’occhiata alle più raffinate caffetterie e bar di Sorrento: l’Insolito (Corso Italia 38e), il Fauno (Piazza Tasso 13-15) con la sua discoteca accanto.

Ovunque tu vaghi a Sorrento, non puoi fare a meno di essere abbagliati da luci esuberanti lungo la strada. In Piazza Tasso, un albero di Natale conico è una fiamma di punti bianchi. Su tutte le strade centrali, i contorni degli edifici – porte, finestre, sporgenze e tetti – sono accuratamente delineati in strisce di luci. Contro il cielo nero, trasformano Sorrento in un cartone animato, tutte le sue linee e curve disegnate in bianco elettrico. È appropriato, quel tatto di cartone animato.

Perché Sorrento è un luogo di fantasia – interamente dedicato al piacere e alla ricreazione. È una bella stella il cui unico obiettivo è quello di brillare e far sorridere le persone.

E nel frattempo a Natale, Sorrento brilla nel suo periodo più luminoso dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *